Translate

PROGETTI


1. PROGETTO "AIUTO AI BAMBINI ORFANI BIRMANI"
Karuna Onlus sostiene due organizzazioni non profit di scolarizzazione e aiuto ai bambini birmani immigrati in Thailandia.
Si tratta spesso di orfani di genitori o di bambini che sopravvivono ogni giorno appena sopra i limiti delle condizioni di vita di sussistenza.
Le organizzazioni sono:

  • "Burma Study Center" (www.burmastudy.org) -  in Tailandia a Chiangmai
  • "The School of Hope" nella provincia di Chiang Mai in Tailandia (sede nel nord nei pressi di Chiangdao e succursale vicino a Chinagmai)
  • "Attività culturale ed educativa di Peace Library (una filiale del Burma study Center) in Birmania (Ashin Sopaka monaco di riferimento)
  • Orfanotrofio al sud dello Sri lanka, luogo del recente viaggio dei nostri Floriana (Presidente) e Fabio
Il referente è il Ven. Tae Hye Sunim.
I volontari operativi sono principalmente Floriana TrapassoFloriana, attraverso la propria opera di raccolta fondi in Italia e quella di medico direttamente in Asia, ultimamente supportata da altri volontari. Lo stesso Tae Hye Sunim, abate del Tempio buddhista "Musang Am" di Lerici.

2. ATTIVITA' DI RECUPERO AMBIENTALI
L'attività di pulizia e sistemazione dell'area verde si svolge presso il Tempio Musang am di Lerici, temporaneamente, ma anche in altre zone, Genova compresa.
Il volontario operativo e referente per le attività "verdi" è il Ven. Kusalananda.

3. ATTIVITA' VERSO I CARCERATI
I volontari operano all'interno del carcere genovese di Pontedecimo.
A questo proposito il socio volontario Franco "consulente filosofico" volontario interviene in carcere coordinando gli altri volontari nell'opera all'interno dell'istituto penitenziario.
Dal 2016 nell'ambito della collaborazione recentemente stretta con l'Associazione LPP per il progetto Consapevolezza  e musica, presso il penitenziario di Massa Carrara, il monaco Kusalananda ha cominciato una serie di incontri a cadenza quindicinale inerenti la pratica meditativa. Il referente di tale progetto, pertanto, attualmente è il Ven. Kusalanada.

4. CAMMINATE NELLA NATURA

Di recente introduzione, questo progetto sarà operativo a partire dal maggio 2016 grazie ai volontari Enrico Conti e Gianni Da Valle che si sono offerti di fare da guida nelle zone delle Cinque Terre, dove saranno organizzate gite per approfondire la conoscenza della flora locale.Il referente di tale progetto è Kusalananda.

5. DIRITTI DEGLI ANIMALI

Si tratta di conferenze, interventi nelle scuole, in merito alla sensibilizzazione sulla questione che in particolar modo riguarda gli allevamenti intensivi, lo sfruttamento indiscriminato dell'uomo nei confronti degli animali ritenuti cose, oggetti da usare per cibarsi vestirsi e per lavoro. Una presa di posizione contro la visione specista dell'uomo padrone del mondo.
Particolare sguardo anche ai presidi contro i circhi con animali, dove siamo presenti con altre associazioni animaliste cercando di sensibilizzare adulti e bambini al non partecipare a questi eventi dove gli animali sono umiliati e messi in gabbia per il nostro "divertimento", picchiati (dietro le quinte), drogati ecc.
Il referente è il monaco Kusalananda.

Nessun commento:

Posta un commento